Ecco i vincitori del premio 2018 #RomaCreArtigiana selezionati tra i finalisti della Biennale di MArteLive

Sono stati selezionati i due vincitori del premio #RomaCreArtigiana 2018, i due creativi che si sono particolarmente distinti nelle sezioni Moda e Artigianato del contest organizzato da MArteLive.

MArteLive è il primo festival multidisciplinare italiano che dal 2001 seleziona e lancia i migliori talenti della scena contemporanea nazionale.

L’evento del 13 e 14 dicembre scorso al Planet Club di Roma oltre ad essere stato un trionfo dell’arte e della cultura emergente nel Lazio è stata anche la prima delle due finali regionali in vista di quello che sarà il main event del 2019, ovvero la BiennaleMArteLive. 

Durante i primi giorni di gennaio, MArteLive ha selezionato i finalisti che parteciperanno alla successiva Biennale.

Per le sezioni Artigianato e Moda i finalisti selezionati sono stati: Silvia Malena e Roberta Giosi per l’Artigianato, e Cristina Aielli e il duo Valentina Colacchi e Federica Orlando, fondatori di Hang Desing – per la seziona Moda.

Tra questi, #RomaCreArtigiana, in qualità di media partner di MArteLive, ha selezionato i due vincitori del premio #RomaCreArtigiana 2018.

La selezione dei due vincitori è stata valutata dall’architetto Dionisio Mariano Magni, presidente del Consorzio FaroArtepromotore del progetto per il #MadeinRome ed editore del web portal #RomaCreArtigiana.


Motivazione della premiazione di Roberta Giosi

Roberta esprime nella sua ricerca due caratteri di ordine culturale che fanno del suo lavoro un percorso indagativo nel Logos del pensiero occidentale.

Infatti, osserva nel Mito pre socratico – che racconta della relazione indecifrabile tra possesso, sesso ed amore – le ragioni del gioiello, quale oggetto simbolico che segna l’esistenza del rapporto spirituale e materiale tra i sessi, mentre Il principio di morte e rinascita – simboleggiato nel melograno- rimanda sapientemente al mistero della vita, del suo perpetuarsi e diffondersi sulla terra indipendentemente dalla volontà umana.

Questa sua ricerca interiore è trasposta in un esercizio esecutivo curato del dettaglio, dove ogni movimento materico è frutto di un ragionamento che Roberta espone, senza nascondere la sua attenzione e candida curiosità per la delicata perfezione della natura sessuale femminile.

Una creazione di Roberta Giosi


Motivazione della premiazione di Cristina Aielli

Cristina, esprime nella sua ricerca il rapporto tra l’evidenza ed il nascosto, tra la luce e il buio e lo espone nell’atto tipico del celarsi femminile allo sguardo.

Il velo, un’archetipo culturale muliebre che percorre tutte le civiltà, orientali e occidentali, nella rappresentazione significante della dualità lunare del visibile e del celato.

Squisitamente femminili, le sue creazioni appaiono come aeree carezze al corpo a cui sono destinate e alito che propaga profumi, lasciando che la sensualità si adagi nell’animo di chi le osserva.

Il dettaglio, squisitamente curato al femminile rende la materia tessuta un dialogo tra le mani della creatrice ed il corpo che accarezza, raccontando del sapere antico delle arti femminili che riconquistano, con la ricerca di Cristina, un’espressione che ha disgusto della volgarità.

Le lingerie realizzate da Cristina Aielli


RomaCreArtigiana, scegliendo di premiare Roberta e Cristina, si esprime con una scelta ragionata ed al contempo d’entusiasmo, perché riconosce in ambedue la valorizzazione dei saperi e delle competenze che si sono stratificate come Saper Fare Italiano e nell’occasione Romano.

Pur riconoscendo in tutti i concorrenti selezionati dalla giuria di MarteLive, qualità di elevato valore, è felice di trovare in Roberta e Cristina i caratteri di una ricerca che della ricercatezza del design non fa un punto d’approdo ma il passaggio ad una espressione più alta, dove non è la produzione seriale, anche di pregio, ma la realizzazione artigianale a raccontare la bellezza.

Questa è la vera forza del Made in Italy (o perlomeno di quel che ne resta).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com