Call for proposal #MadeinRome

call for proposal Made in Rome

Premessa
La Regione Lazio sollecita la presentazione entro il 30 novembre 2015 di proposte articolate (Call for Proposal) per il riposizionamento competitivo dei sistemi imprenditoriali territoriali: Bando Call for Proposal: Sostegno al riposizionamento competitivo dei sistemi imprenditoriali territoriali nell’ambito del POR FESR Lazio 2014-2020.

Attraverso le proposte la Regione Lazio intende raccogliere le idee che scaturiscono dai territori strutturando un processo di analisi, verifica e selezione che condurrà all’individuazione degli interventi regionali necessari per il riposizionamento di specifici contesti territoriali e/o filiere produttive, di sostegno alla trasformazione dei sistemi imprenditoriali verso l’innovazione tecnologica e organizzativa, l’internazionalizzazione, l’attrattività dei mercati, la sostenibilità ambientale, l’efficienza energetica e le reti d’impresa.

Tali proposte dovranno essere presentate, per tramite di un unico soggetto proponente, da partenariati composti da PMI, Grandi Imprese, Organismi di Ricerca, Organismi pubblici e Privati, Stakeholders, ecc.

Le proposte verranno poi valutate da parte di un comitato scientifico e utilizzate successivamente dalla Regione per la pubblicazione di avvisi pubblici di finanziamento.

La proposta #MadeInRome

Il consorzio FaròArte si conferma come soggetto proponente di un ambizioso progetto per la riorganizzazione, la riqualificazione e la rigenerazione in chiave etno-culturale ed innovativa del settore dell’artigianato artistico romano, con l’obiettivo di restituire a Roma a pieno titolo gli attributi di “Città Artigiana e Creativa” che la caratterizzano da oltre 2000 anni. Oggi sono rimaste solo le vie a ricordare i vecchi mestieri rarefatti dalla dimensione globale e si rischia di disperdere questo patrimonio e questa identità, che invece sono un capitale e una ricchezza da rigenerare, per un nuovo Futuro Artigiano e per lo sviluppo della Città Metropolitana.

Il progetto #MadeinRome (www.Made-in-Rome.com) ha l’ambizione di creare un link tra tradizione del saper fare e nuove economie digitali, articolandosi su tre concetti base:

  • un nuovo Modello di Business che consentirà di offrire a tutti una terza via tra i costi elevati degli artigiani di lusso e la dimensione IKEA, ridando centralità al lavoro ed al saper fare creativo
  • un nuovo Fab-Hub Model con Spazi COs: co-Maker + co-Working + co-Education + co-Factory
  • un nuovo (Web &Trade) Glocal Marketing del BrandRoma” e del suo capitale umano e culturale.

FaròArte sta aggregando in partenariato i soggetti interessati all’azione: gli Artigiani in primis, il mondo della formazione professionale ed in particolare delle nuove tecnologie digitali, i Fab-Lab, le Università, ma anche le organizzazioni del commercio, del turismo, della cultura.

Il target riguarda anche la riqualificazione di aree pubbliche dismesse – come quelle dell’Arsenale Pontificio e delle botteghe artigiane al San Michele a Ripa, che dovrebbero essere rigenerate in fab-hub e in concept store condivisi di prodotti artigianali, anche eno-alimentari, oltre ad ospitare eventi e iniziative – potenzialmente identificabili come “Luoghi del Sapere e del Fare Creativo”.

Il riposizionamento delle imprese che faranno parte di #MadeinRome consiste in una vera e propria ri-Evoluzione culturale e di prospettiva, attraverso la quale l’artigiano “tradizionale” contaminerà e condividerà il percorso della ricerca, dell’ideazione, della produzione e della commercializzazione del proprio manufatto con i giovani e con le nuove tecnologie, per arrivare alla fine di questo processo ad offrire un prodotto artigianale e creativo di qualità, originale ed identitario, sostenibile dal punto di vista ambientale (energia, clima, rifiuti, …) e sociale, capace di competere sul mercato locale, come anche di varcare le frontiere del Paese.

Si invitano ad aderire alla Proposal #MadeinRome TUTTI gli stakeholders (PMI, Enti di Formazione e Ricerca pubblici e privati, Istituzioni locali e nazionali, Organizzazioni di categoria, del settore culturale e turistico, ecc.) interessati ed in grado di contribuire al raggiungimento degli obiettivi del progetto.

Come aderire
Per info rivolgersi al Presidente di FaròArte Arch. Dionisio Mariano Magni Tel. 347-00.00.989

Per esprimere la manifestazione d’interesse e aderire come Partner della Proposal #MadeinRome è sufficiente riportare su propria carta intestata il testo del fac-simile allegato, compilarlo, sottoscriverlo e restituirlo a breve giro, anticipandolo quanto prima via e-mail a: info@faroarte.it

documenti:

Proposta adesione Call for Proposal #MadeInRome

Fac-Simile per Adesione Proposal #MadeInRome

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com