Costituito il Comitato Promotore del Progetto per il #MadeinRome

Comitato Promotore del Progetto per il #MadeinRome e della costituzione della Fondazione di Partecipazione per il #MadeinRome

Atto Costitutivo e Statuto

Premesso che:

  • il Consorzio FaròArte ha elaborato e promosso il “Progetto per il #MadeinRome
  • il “Progetto per il #MadeinRome”, in questi anni – anche e grazie al percorso ed al successo conseguito partecipando al “Casting delle Idee per Roma”, quale piattaforma di consensus building promossa dall’Associazione “Capitale Roma”, vincendo il 21 Aprile 2015 il riconoscimento di “Idea capitale per Roma” – si è via via delineato come vero e proprio Piano di Sviluppo per la valorizzazione e il riposizionamento strategico, in chiave innovativa, del Patrimonio identitario, materiale e immateriale, storico, sociale, culturale ed economico, rappresentato dalle poliedriche forme del “Saper Fare Creativo”, quali espressioni etno-culturali del territorio romano, volto a generare un nuovo Rinascimento di Roma quale Città Artigiana e Creativa del terzo millennio
  • i valori e le finalità del Progetto per il #MadeinRome sono declinate e descritte nel documento denominato “Manifesto per il #MadeinRome”, reso pubblico il 21 Aprile 2016
  • il percorso del Progetto per il #MadeinRome è pubblicamente documentato e partecipato sul sito dedicato: made-in-rome.com
  • FaroArte intende mettere a disposizione del Bene Comune tale patrimonio progettuale attraverso la costituzione di un apposito “Comitato per la Promozione del Progetto per il #MadeinRome e la Costituzione della Fondazione di Partecipazione per il #MadeinRome”, quale individuato strumento innovativo di governance, alta, partecipata e qualificata dell’eco-sistema di riferimento
  • il Comitato che si intende costituire è aperto all’adesione di chiunque ne condivide gli scopi.

Ciò premesso, si approva il presente Statuto:

Articolo 1

Ai sensi dell’art.39 del C.C., è costituito dai Sigg.ri Dionisio Mariano Magni e Carlo D’Aloisio, rispettivamente presidente e vice-presidente del Consorzio FaròArte ed in qualità di Soci Fondatori, il Comitato Promotore del “Progetto per il #MadeinRome” e della Costituzione della “Fondazione di Partecipazione per il #MadeinRome”.

Scopo del Comitato è il perseguimento – in particolare attraverso la Costituzione della Fondazione di Partecipazione – degli obiettivi delineati nel documento denominato “Manifesto per il #MadeinRome”; documento che è premessa e parte integrante del presente atto costitutivo e potrà essere ulteriormente elaborato in coerenza con le finalità delineate.

Il patrimonio iniziale in dote al Comitato è rappresentato dal sito www.made-in-rome.com e dagli elementi progettuali elaborati in esso documentati.

Articolo 2

Il Comitato è apartitico, fondato sui principi ed i valori del Volontariato, non ha finalità di lucro ed i suoi componenti si impegnano a collaborare volontariamente per il raggiungimento dello scopo costitutivo.

Il Comitato può promuovere, organizzare, svolgere e/o sostenere ogni iniziativa, diretta o collaterale, di carattere culturale, promozionale e/o economico ritenuta utile al conseguimento dello scopo costitutivo; a titolo solo esemplificativo e non esaustivo:

  • effettuare raccolte di fondi presso individui, enti pubblici e privati
  • organizzare attività editoriali e di informazione, quali siti web, pubblicazioni, convegni, meeting, …
  • incaricare studi di progettazione e di fattibilità per la realizzazione delle finalità del Progetto
  • interloquire con gli enti competenti per l’attivazione delle procedure amministrative necessarie per la realizzazione degli scopi costitutivi
  • collaborare con soggetti privati e pubblici per la realizzazione, anche in project financing, delle opere prefigurate nel Progetto

Articolo 3

Chiunque – persona fisica, ente o soggetto giuridico, sia di natura pubblica che privata -, condividendone gli scopi, può fare domanda di adesione al Comitato, mediante la sottoscrizione di apposito modulo che contenga espressa approvazione del presente Statuto.

La quota di adesione è a libera discrezione degli aderenti.

I Soci del Comitato si articolano in:

  • Soci Fondatori
  • Soci Promotori
  • Soci Amici
  • Soci Sostenitori
  • Soci Onorari

I Soci Fondatori e i Soci Promotori costituiscono il Coordinamento Operativo. I Soci Promotori sono selezionati dai Soci Fondatori tra i Soci del Comitato che per manifesta disponibilità e specifiche competenze possono apportare un prezioso contributo operativo al raggiungimento degli scopi costitutivi.

La qualifica di Socio Sostenitore viene riconosciuta a quei Soggetti che apportano significative risorse utili al perseguimento delle finalità del Comitato.

La qualifica di Socio Amico consente di beneficiare di agevolazioni e opportunità nell’ambito delle iniziative che il Comitato intraprende.

Il Coordinamento Esecutivo è costituito dal Presidente e dal Vice Presidente del Comitato, nonché dalle cariche che si rende necessario prevedere al fine del perseguimento degli scopi costitutivi.

E’ facoltà del Comitato, anche su proposta di terzi, nominare Soci Onorari e costituire un Comitato d’Onore che comprenda Personalità e/o Enti che contribuiscano al migliore raggiungimento degli scopi costitutivi.

Articolo 4

Il Comitato è domiciliato a Roma in Via Filoteo Alberini n.25

A tutti gli effetti il Coordinamento Esecutivo si intende domiciliato presso la sede del Comitato.

Il Comitato può istituire sedi secondarie e sedi operative.

Il Comitato si riunisce su convocazione del Presidente secondo le necessità, su base plenaria o in ambito di Coordinamento Operativo od Esecutivo, per tramite di avviso contenente l’ordine del giorno, da inviare ai Soci attraverso qualsiasi idoneo media digitale.

Articolo 5

La durata del Comitato è stabilita a tempo indeterminato e comunque fino al raggiungimento dell’obiettivo di Costituzione della “Fondazione di Partecipazione per il #MadeinRome”, nella quale il Comitato stesso si intenderà confluito anche dal punto di vista patrimoniale e finanziario; pertanto, il Comitato si intenderà automaticamente sciolto con l’approvazione del bilancio finale. Il Comitato potrà, tuttavia, sciogliersi anticipatamente nel caso si verificasse l’impossibilità di raggiungimento dello scopo sociale; in tale ipotesi l’intero fondo comune sarà devoluto ad altro Ente non commerciale titolare di finalità analoghe. Altresì, il Comitato potrà, previa delibera, essere prorogato per specifiche esigenze che dovrebbero manifestarsi al raggiungimento dello scopo stesso.

Articolo 6

I sopraindicati Soci Fondatori del Comitato eleggono Dionisio Mariano Magni, che accetta, la qualifica di presidente del Comitato stesso, e Carlo D’Aloisio, che accetta, la qualifica di Vice Presidente. Il Presidente e il Vice Presidente resteranno in carica fino allo scioglimento del Comitato.

Le cariche di Presidente Onorario e di Tesoriere, come altre eventuali cariche, possono essere in qualsiasi momento attribuite dal Coordinamento Esecutivo, il quale si può avvalere anche di collaboratori retribuiti per il perseguimento degli scopi costitutivi.

Resta esclusa la possibilità da parte dei componenti del Comitato di trarre dall’attività svolta un lucro personale.

Al Presidente spetta la rappresentanza del Comitato di fronte ai terzi ed in giudizio, con tutti i poteri, nessuno escluso, che da tale rappresentanza legale gli derivano.

Il Presidente provvede all’esecuzione delle delibere del Coordinamento Esecutivo ed ai rapporti con gli Enti Pubblici e Privati ed i terzi in genere, salvo espressa delega ad altro componente del Comitato.

In casi di mancanza o di altro impedimento temporale del Presidente, ne fa le veci il Vice Presidente con tutti i poteri che competono a questi.

Articolo 7

Tutti i Soci del Comitato sono impegnati a sostenere le attività ed a promuovere la più ampia divulgazione degli scopi costitutivi di cui all’art.1

Al Coordinamento Operativo è affidato il ruolo di elaborare, promuovere e organizzare tutte le attività e le iniziative volte al raggiungimento dello scopo costitutivo.

Al Coordinamento Esecutivo è affidato il ruolo direzionale per rendere esecutive le attività declinate in fase progettuale dal Coordinamento Operativo.

Il Comitato è aperto a nuovi Soci che ne facciano richiesta, previa adesione al presente Statuto ed accettazione da parte del Coordinamento Esecutivo.

Articolo 8

Il Comitato gode di piena autonomia ed utilizzerà, per il conseguimento dei suoi scopi, fondi derivanti da contributi e/o oblazioni da parte degli stessi componenti e/o di terzi.

Il Comitato può promuovere e/o svolgere tutte quelle attività finanziarie ed imprenditoriali ritenute utili al raggiungimento dello scopo costitutivo.

Il Presidente, previo accordo con il Coordinamento Esecutivo, potrà inoltre concludere accordi aventi natura economica in nome e per conto del Comitato stesso e finalizzati al perseguimento dello scopo costitutivo.

Articolo 9

La raccolta, la gestione, l’utilizzazione delle oblazioni sottoscritte e delle somme comunque riscosse è affidata al Presidente del Comitato e, per sua delega, al Tesoriere, i quali godono a tal fine della più ampia autonomia negoziale, ivi compresa quella di accendere, in nome e per conto del Comitato stesso, conti correnti di corrispondenza presso Istituti bancari di sua fiducia, ferma restando la responsabilità illimitata e solidale degli altri componenti del Coordinamento Esecutivo per le obbligazioni assunte dal Comitato stesso ex art. 41/1 c.c.

Articolo 10

Il primo esercizio finanziario del Comitato, che ha inizio contestualmente alla costituzione dello stesso, si chiuderà al 31 dicembre 2017 e così i successivi fino alla chiusura di tutti i costi attivi e passivi relativi al perseguimento dello scopo per cui il Comitato stesso si è costituito.

Il fondo del Comitato è composto oltre che dalle quote di adesione di cui al precedente art. 3, dalla raccolta di fondi destinati al perseguimento dello scopo del Comitato stesso.

Articolo 11

Per quanto non previsto dal presente atto si fa riferimento alle norme di legge vigenti in materia.

Roma, 31 Gennaio 2017

i Fondatori

Dionisio Mariano Magni

Carlo D’Aloisio


per maggiori Info e modalità di Adesione scrivere a: info@faroarte.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com