Ai Candidati Sindaco di Roma

lupa SPQR Made in Rome

#MadeinRome

dalla “Grande Bellezza” alla Città Metropolitana del Saper Fare Creativo
Tradizione & Innovazione:
chiave e sfida per un nuovo sviluppo sociale, economico e culturale

Roma ha molti problemi e anche molti difetti, in parte sono antichi e forse anche conseguenza di un certa indole contraddittoria della romanità, ma se Roma si è affermata nella storia è perché la Città ha saputo continuamente rigenerarsi (Innovazione) disegnando (Creatività) e plasmando (Saper Fare) Spazi ed Opere espressione fertile della cultura Alta e di quella Etno-materiale, che ne hanno modellato la Grande Bellezza, eredità unica, invidiataci dal mondo intero.

Oggi però stiamo disperdendo questo prezioso patrimonio identitario e tentiamo al meglio di conservarne staticamente il valore per celebrarlo e sfruttarlo consumisticamente e non ci riusciamo nemmeno bene; spazi in degrado e monumenti chiusi, indecoro urbano e inquinamento visivo, botteghe sparite e bazaar squalificanti, sono solo alcuni dei fattori che concorrono alla condizione del turista mordi e fuggi, ma anche a quella di un Cittadino indifferente e distante, che non sente Sua la Città.

Cambiare Roma, Migliorare Roma non è facile e non ci vorrà poco tempo.

Roma però ha grandi doti, ha la sua identità storica e culturale, il suo Genius Loci, che vogliamo essere capaci di rigenerare per rappresentare la sfida, anche economica, del suo futuro, del suo saper continuare ad essere la Città Eterna.

In questi ultimi anni il progetto per il #MadeinRome ha colto le ragioni e delineato le potenzialità del coniugare in chiave fertile Creatività, Saper Fare & Innovazione, attraverso un percorso vero, condiviso, inclusivo e partecipato, riassumendo analisi, obiettivi e metodo in un Manifesto di progettualità e di operatività politica, radicalmente coraggioso e concreto, che mettiamo a disposizione del programma di sviluppo della Città e quindi di chi si candida a governarla.

in allegato: 

Contributo al programma di Buon Governo della Città di Roma 2016-2021

5 comments for “Ai Candidati Sindaco di Roma

  1. Made in Rome
    24 maggio 2016 at 9:51

    dal segretario e candidato capolista del Partito Liberale Massimiliano Giannocco riceviamo la segnalazione della presenza della progettualità denominata “QUI A ROMA SI FA L’IMPRESA. IL “MADE IN ROME” nel programma di governo della Città della candidata Sindaco Giorgia Meloni

    http://www.giorgiameloni.it/programma/

  2. Made in Rome
    24 maggio 2016 at 10:29

    dalla candidata al Consiglio del I Municipio di Roma (Centro Storico) Paola Mattoccia riceviamo la segnalazione della presenza nel programma per Roma del candidato Sindaco Alfio Marchini di due progettualità denominate:
    50. LA CITTADELLA DELLA CREATIVITÀ
    69. MARCHIO “MADE IN ROME”

    https://alfiomarchini.it/wp-content/uploads/2016/04/programma-20160419.pdf

    • Barbara Manto
      29 maggio 2016 at 11:09

      Ringraziamo per la segnalazione e soprattutto ringraziamo Elisabetta Morabito, anch’essa candidata al I Municipio per la Lista Marchini, che nell’ambito del centro studi commercio ha elaborato il progetto made in roma -che cosí bene si sposa con i programmi degli artigiani crearivi- e che fa parte del programma di Alfio Marchini Sindaco!

  3. Made in Rome
    26 maggio 2016 at 20:13

    oggi è stato reso pubblico il programma integrale del candidato Sindaco Roberto Giachetti … grazie alla gradita e qualificata valutazione ed apprezzamento (esplicitamente espresso) per l’eccellenza del progetto “Made in Rome” da parte del prof. Andrea Bernardi, docente alla Manchester Metropolitan University Business School, affiancato a Gianpaolo Manzella nel coordinamento elaborativo del programma stesso … i temi del Made in Rome hanno certamente contribuito a contaminarlo, qualificandolo … ed in particolare è stato espressamente inserito nel programma di Giachetti quello che rappresenta l’incipit strategico del #MadeinRome … elaborato, descritto e pubblicamente presentato lo scorso anno durante il casting e ufficializzato la sera del 21 aprile 2015 al Teatro Ambra in occasione della affermazione del progetto “Made in Rome” come “Idea capitale per Roma” … ovvero il combinato disposto delle Botteghe del San Michele a Ripa e dell’Arsenale Pontificio di Porta Portese, entrambi di proprietà del Ministero dei Beni Culturali, per realizzare il luogo simbolo di incontro e contaminazione tra artigiani, creativi, designer, … (da noi definito il “Foro del Fare Creativo”), da cui far derivare anche l’attivazione di altri luoghi analoghi centrali e periferici !

    http://www.robertogiachetti.it/wp-content/uploads/2016/05/Programma-Giachetti-Elezioni2016_REV.pdf

  4. Made in Rome
    31 maggio 2016 at 17:06

    da Cristiano Alviti attivista civico del M5* riceviamo comunicazione di apertura ed invito a partecipare alla costituzione di un tavolo di lavoro sul tema “Artigianato e Arte Made in Rome”, nel quale sono stati coinvolti gli ex-portavoce capitolini Marcello De Vito ed Enrico Stefàno (attualmente ancora candidati al Comune) ed il portavoce al Senato Gianni Girotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com